Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

In che modo AT&T rileva il tethering non ufficiale dell'iPhone?

Come riportato in precedenza, AT&T continua a reprimere il tethering non ufficiale dell'iPhone, che è uno dei motivi principali per cui gli utenti effettuano il jailbreak del proprio iPhone.

Ci sono stati molti dibattiti e speculazioni su come AT&T rilevi il tethering non ufficiale dell'iPhone. Android Police ha fornito alcune informazioni su come AT&T è in grado di identificare gli utenti che utilizzano l'opzione di tethering non ufficiale.

La polizia Android spiega:

Gli iPhone con jailbreak utilizzano in genere la stessa tecnica di tethering di un iPhone standard, quello già presente in iOS. Questo metodo espone l'attività di tethering abbastanza prontamente, perché l'iPhone, quando è in modalità tethering, invia il traffico attraverso un APN alternativo (punto di accesso / router AT&T) allo scopo esplicito di identificare il traffico come dati vincolati. Ciò rende estremamente facile per AT&T identificare se un dispositivo iOS utilizza o meno il tethering e la quantità di dati che viene consumata tramite il tethering.

Alcune applicazioni di tethering per iOS utilizzano metodi alternativi e instradano il traffico tethered attraverso il normale APN di dati del telefono, ma nel complesso la maggior parte dei jailbreaker si attacca all'applicazione stock perché è facile da usare e non richiede alcuna configurazione complicata. In effetti, molti utenti di iPhone effettuano il jailbreak al solo scopo di evitare le commissioni di tethering di AT&T (per il motivo, vedere la sezione successiva). Queste sono le persone che AT & T sta cercando.

Secondo Android Police, le app di jailbreak popolari come MyWi e Tetherme utilizzano l'APN di tethering invece di utilizzare l'APN di dati normale.

Non è chiaro se PdaNet che è stato aggiornato di recente per nascondere il tethering non ufficiale mascherando i pacchetti utilizza l'APN di dati normali di iPhone per non essere rilevato (supponendo che lo faccia). Se la soluzione di PdaNet funziona, allora siamo abbastanza sicuri che altri sviluppatori rilasceranno presto una versione aggiornata delle loro app di jailbreak per stare al passo con il gioco del gatto e del mouse con AT&T.

È un peccato che i gestori stiano caricando gli utenti per l'opzione di tethering o non consentano ad alcune funzionalità o app di funzionare per utilizzare la connessione dati 3G di iPhone (funziona solo tramite Wi-Fi). Idealmente, dovremmo essere in grado di utilizzare i dati nel modo desiderato, poiché li abbiamo pagati.

Cosa pensi?


Top